Alberto Mazzoleni - Antonio Francesco Gori - 1740-2-15

From Fina Wiki


Alberto Mazzoleni - Antonio Francesco Gori - 1740-2-15
FINA IDUnique ID of the page  8153
InstitutionName of Institution. Florence, Biblioteca Marucelliana
InventoryInventory number. BVII, 18, f° 649r-v
AuthorAuthor of the document. Alberto Mazzoleni
RecipientRecipient of the correspondence. Antonio Francesco Gori
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . February 15, 1740
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Pontida 45° 43' 56.32" N, 9° 29' 55.10" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Siwart Haverkamp, Enrico Noris, Jean Hardouin
LiteratureReference to literature. Morell 17341, Gori 17402
KeywordNumismatic Keywords  etruria, paleography, tribunitia potestas, medallions
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 15 février 1740 (de Pontida): “Desidererei oltre il cenno che mi fece allora, un più espresso sentimento intorno la [c. 649 v.] medaglia prima della tavola seconda colle lettere credute etrusche. La prego pure della di lei intelligenza e spiegazione della leggenda della medaglia prima della tavola quinta. Le suppongo nota quella del Sig. Havercamp ne’ suoi Commentarj al tesoro morelliano delle Famiglie Romane alla pagina 142 colla quale occasione esamina ancora le altrui opinioni. Finalmente la prego motivarmi la di lei opinione circa la spiegazione delle lettere [...] nelle medaglie di [...] non essendo intieramente persuaso dalla spiegazione del Noris, Harduino ed altri che ho veduti. E se ha qualche altra notizia nummaria massime intorno la tribunizia podestà, che possa illustrare o correggere le mie opinioni a lei già note, mi farà sommo favore a comunicarmele. Attenderò poi una piena notizia della di lei opera a stampa sopra li Medaglioni toscani, che mi è stato significato aver’ella fra le mani, e a quest’ora crederei sotto il torchio. Supplirà ella colla di lei dottrina ed erudizione a difetti della mia, ed io avrò piacere d’imparare e correggermi.” (Firenze, Biblioteca Maculleriana, BVII, 18, f° 649r-v – online).

References

  1. ^  Morell, Andreas (1734), Thesaurus Morellianus, sive, Familiarum Romanarum numismata omnia: diligentissime undique conquisita, ad ipsorum nummorum fidem accuratissime delineata & iuxta ordinem Fulvii Ursini & Caroli Patini disposita, Weinstein, Amsterdam.
  2. ^  Gori, Antonio Francesco (1740), Museum florentinum exhibens antiqua numismata maximi moduli quae in regio thesauro magni ducis Etruriae adservantur Francisci III, 3 vol., Florence.