Antonio Bianchi - Louis Bourguet - 1698-8-3

From Fina Wiki


Antonio Bianchi - Louis Bourguet - 1698-8-3
FINA IDUnique ID of the page  1678
InstitutionName of Institution. Neuchâtel, Bibliothèque publique et universitaire
InventoryInventory number. Fonds Bourguet, ms. 1267, f. 5
AuthorAuthor of the document. Antonio Bianchi
RecipientRecipient of the correspondence. Louis Bourguet
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . August 3, 1698
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Verona 45° 26' 18.60" N, 10° 59' 32.68" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation.
LiteratureReference to literature. Calomino 2011, p. 305, 3091
KeywordNumismatic Keywords  collection, otho, forgeries, price, medallions
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

Lettre du 3 août 1698 (de Vérone) : « … la prego dunque in una risposta scrivermi quali Principi della Germania, Ollanda, et Inghilterra si dilettino, et il nome deli loro antiquari… perche in quelle parti pagano piu queste cose rare che in Italia » ; « devo acquistar presto anco un Museo di molte medaglie, et altre cose rare... » ; « Ringrazio dunque V.S. del favore fattomi d’inviare in diverse citta `le copie del Ottone, il quale e ` giudicato da’ tutti non solo autentico, ma medaglione, perche ´ pesa un’onzia e dodici caratti, e poi e `medaglione per il rilievo che ha, per la grossezza, per la estensione e per la mole della testa che cresce piu `dell’ordinario e per esser tale mi e `stato stimato da molti [quattrocento] doppie, et da’altri anco 500 per esser medaglione, tuttavia li prezzi esibitimi non sono ancora arrivati a’ segno conveniente; prego pero `V.S. col suo mezo di farmelo esitare ultra montes, perche ´in quelle parti pagano piu `queste cose rare che’ in Italia; questo medaglione di rovescio non piu `veduto in bronzo e `unico, onde vale come dicono tutti cio `che si vuole » (Neuchâtel, Bibliothèque de la Ville, Fonds Bourguet, ms. 1267, f. 5 ; Calomino 2011, p. 305, 309).

References

  1. ^  Calomino, Dario (2011), "Collezionismo e commercio numismatico nella Verona di Scipione Maffei: testimonianze inedite su un ‘‘raro medaglione d’Ottone’’’, Rivista Italiana di Numismatica e Scienze Affini, CXII, p. 303-326.