The FINA wiki is currently being maintained. You can safely read all content, but please don't edit anything here!

Apostolo Zeno - Annibale degli Abati Olivieri - 1736-11-7

From Fina Wiki


Apostolo Zeno - Annibale degli Abati Olivieri - 1736-11-7
FINA IDUnique ID of the page  6645
InstitutionName of Institution.
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Apostolo Zeno
RecipientRecipient of the correspondence. Annibale degli Abati Olivieri
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . November 7, 1736
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Venice 45° 26' 13.88" N, 12° 20' 4.52" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Francesco Mezzabarba Birago, Rinaldo degli Albizzi
LiteratureReference to literature. Mezzabarba Birago 16831, Zeno 1752, vol. 3, lettre n° 72, p. 114-1162, Zeno 1785, vol. 5, lettre n° 945, p. 241-2423, Tomassoni 20214
KeywordNumismatic Keywords  collection numbers, roman, diadumenianus, caesar
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia https://archive.org/details/lettere03forcgoog/page/n246/mode/2up
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

Lettre du 7 novembre 1736 (de Venise): "Riceverete con questa mia uno scatolino con entro 30. madagliette Imperiali d’argento, dalle quali potrete sciegliere quelle che mancheranno alla vostra serie ; ed oltre alle suddette piacciavi di gradire un bel Diadumeniano pure in argento, ed un Giulio Cesare con P. Sepullio Macro, le quali due ultime non dispregevoli medaglie penso che nel vostro Museo faranno una buona comparsa. Gradite il poco da chi tanto vi debbe" ; dans la bibliothèque des PP. di Classe, p. 242: "Dietro la suddetta raccolta v’ha una lunga lettera di esso Albizzi al Conte Francesco Mezzabarba Birago, celebre antiquario, nella quale spiega molte rarissime medaglie, dandone anche il disegno. Siegue la risposta del Mezzabarba, ma brieve ed asciutta, in data di Milano 16. Aprile 1696" (Zeno 1752, vol. 3, lettre n° 72, p. 114-116; Zeno 1785, vol. 5, lettre n° 945, p. 241-242; Tomassoni 2021).

References

  1. ^  Mezzabarba Birago, Francesco (1683). Imperatorum romanorum numismata a Pompeio magno ad Heraclium ab Adolfo Occo ne olim congesta, nunc augustorum iconibus, perpetuis historico / Chronologicis notis, plubribusque additamentis illustrata, et aucta. Mediolani: Ex Typographia Ludovici Montiae.
  2. ^  Zeno, Apostolo (1752), Lettere di Apostolo Zeno, Cittadino Veneziano, Istorico e Poeta Cesareo, prima edizione, 3 volumi, Venice.
  3. ^  Zeno, Apostolo. 1785. Lettere di Apostolo Zeno cittadino veneziano istorico e poeta cesareo nelle quali si contengono molte notizie attenenti all’istoria letteraria de’ suoi tempi, e si ragiona di libri, d’iscrizioni, di medaglie, e d’ogni genere d’erudita antichità. Seconda edizione in cui le lettere già stampate si emendano, e molte inedite se ne pubblicano [edited by Jacopo Morelli]. 6 vols. Venice: Francesco Sansoni.
  4. ^  Tomassoni, Roberto (2021), La collezione numismatica di Apostolo Zeno, PhD, Venice.