Apostolo Zeno - Gian Francesco Baldini - 1731-7-1

From Fina Wiki


Apostolo Zeno - Gian Francesco Baldini - 1731-7-1
FINA IDUnique ID of the page  10906
InstitutionName of Institution.
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Apostolo Zeno
RecipientRecipient of the correspondence. Gian Francesco Baldini
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . July 1, 1731
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Venice 45° 26' 13.88" N, 12° 20' 4.52" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Charles d'Orléans de Rothelin, Jean Foy-Vaillant
LiteratureReference to literature. Foy-Vaillant 16921, Foy-Vaillant 1743a2, Zeno 1785, vol. VI, Lett. 1140, p. 127-1283, Tomassoni 2021, p. 31, note 584
KeywordNumismatic Keywords  roman provincial, book production, quinarius, classification, roman
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 1 juillet 1731 (de Venise): "Piacemi grandemente la risoluzione da lei presa di fare una novella edizione dei due Tomi del Vaillant, Numismata præstantiora, con giunta di medaglie inedite. L’opera non potea riporsi in migliori mani delle sue. Si assicuri, che dal canto mio non si mancherà di renderla servita di quelle, che stimerò più degne di aver luogo in sì pregevol lavoro: ma dal suo Museo, e da quello dell’Abate Rothelin, e da altri che sono in Francia, gliene verranno somministrate in gran copia. Quanto alle giunte, le distribuirei per via di alfabeto, seguendo l’ordine del primo autore, e segnandole con un asterisco. Non tacerei nemmen il nome del possessore, per maggior credito dell’Opera, e per obbligare a maggiore attenzione i posseditori delle medaglie in esaminarle, e in descriverle. Una nota a parte di tutti i Quinarj sarà sicuramente ricevuta con applauso. Per grazia non la perda di vista" (Zeno 1785, vol. VI, Lett. 1140, p. 127-128; Tomassoni 2021, p. 31, note 58).

References

  1. ^  Foy Vaillant, Jean (1692), Numismata imperatorum romanorum præstantiora, a Julio Cæsar ad Postumum et Tyrannos. Per Ionnen Vaillant, bellovacensem, doct(orem) med(icum) & seren(issimi) ducis Cenomansium antiquarium. Editio altera emendatior & plurimi rarissimis nummis auctior, à Paris, chez Jombert.
  2. ^  Foy-Vaillant, Jean (1743), Numismata imperatorum romanorum praestantiora, Tomus primus, sumtibus Caroli Barbiellini [et] Venantii Monaldini, Rome.
  3. ^  Zeno, Apostolo. 1785. Lettere di Apostolo Zeno cittadino veneziano istorico e poeta cesareo nelle quali si contengono molte notizie attenenti all’istoria letteraria de’ suoi tempi, e si ragiona di libri, d’iscrizioni, di medaglie, e d’ogni genere d’erudita antichità. Seconda edizione in cui le lettere già stampate si emendano, e molte inedite se ne pubblicano [edited by Jacopo Morelli]. 6 vols. Venice: Francesco Sansoni.
  4. ^  Tomassoni, Roberto (2021), La collezione numismatica di Apostolo Zeno, PhD, Venice.