Apostolo Zeno - Pier Caterino Zeno - 1723-7-25

From Fina Wiki


Apostolo Zeno - Pier Caterino Zeno - 1723-7-25
FINA IDUnique ID of the page  6806
InstitutionName of Institution.
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Apostolo Zeno
RecipientRecipient of the correspondence. Pier Caterino Zeno
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . July 25, 1723
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Vienna 48° 12' 30.06" N, 16° 22' 21.00" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Girolamo Albrizzi
LiteratureReference to literature. Zeno 1752, lettre n° 130, p. 257-2581
KeywordNumismatic Keywords  greek, connoisseurship
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 25 juil. 1723 (de Vienne) : « Il sig. Albrizzi nostro gentilissimo è in uno de’borghi di Vienna, e non si è più lasciato da me vedere, senzachè io possa indovinarne la cagione. A dire la verità, è degno figliuolo i suo padre, e forse anche in qualche conto gli sta al di sopra. Non è da fidarsi di quanto dice e promette. Crede di essere un grand’uomo, pieno di dottrina e sapere, ed è un arcisolenne petulante. A il teologo e l’antiquario. Mi e statto detto, che presentemente studi di Greco per saper leggere le medaglie greche, quando ancora non intende punto le latine » (Zeno 1752, lettre n° 130, p. 257-258).

References

  1. ^  Zeno, A. (1752), Lettere di Apostolo Zeno cittadino veneziano istorico e poeta cesareo. II, Venice.