Benedetto Bacchini - Virginio Valsecchi - 1709-11-7

From Fina Wiki


Benedetto Bacchini - Virginio Valsecchi - 1709-11-7
FINA IDUnique ID of the page  1218
InstitutionName of Institution. Parma, Biblioteca Palatina
InventoryInventory number. Ms. Parm. 1578, letter n° 15
AuthorAuthor of the document. Benedetto Bacchini
RecipientRecipient of the correspondence. Virginio Valsecchi
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . November 7, 1709
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Modena 44° 38' 45.20" N, 10° 55' 32.05" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation.
LiteratureReference to literature. Missere Fontana 2003b, p. 442, note 132.1
KeywordNumismatic Keywords  forgeries, roman, alexander severus, gordianus
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

Lettre du 7 novembre 1709 (de Modène) : « Quando però il pezzo fosse sicura per la fattura, le dico ingenuamente che non finirei interamente di sodisfarmi. Ma mi sgomentano gli ultimi periodi, che portano argomenti di pasticci o fatto sul vecchio, mentre purtroppo ve ne sono, e sono quelli, che più d’ogni altra cosa intricano il mestiero. M’e capitano ultimamente un Alessandro Severo, eccellentemente mutato, in Gordiano Africano, nel quale se l’Impostore ignorante non lasciava la TR.P. VII. Sarebbe stato difficile non inganarsi, tanto bene sono mutate le lettere della parte diritta, e la testa dell’Imperatore » (Parma, Biblioteca Palatina, ms. Parm. 1578, lettre n° 15 ; F. Missere Fontana 2003, p. 442, note 132).

References

  1. ^  Missere Fontana, F. (2003b), "Benedetto Bacchini (1651-1721) tra cronologia e numismatica, con un’appendice sulle monete trovate nella tomba di San Cassiano a Imola nel 1704”, Rivista italiana di Numismatica, 104, pp. 399-478.