Enrico Noris - Francesco Mezzabarba Birago - 1690-9-3

From Fina Wiki


Enrico Noris - Francesco Mezzabarba Birago - 1690-9-3
FINA IDUnique ID of the page  11038
InstitutionName of Institution.
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Enrico Noris
RecipientRecipient of the correspondence. Francesco Mezzabarba Birago
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . September 3, 1690
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Florence 43° 46' 11.53" N, 11° 15' 20.09" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Jean Foy-Vaillant, Nicolas Thoynard, Jean Hardouin
LiteratureReference to literature. Hardouin 16841, Thoynard 16902, Noris 1741, lettre CXXXVI, col. 2963
KeywordNumismatic Keywords  book print run, book production, book complimentary copy, syria, eras, parthian, arsacids, aegai (cilicia), roman provincial, errors, tyre, commodus, book, egypt, agrippa
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 3 septembre 1690 (de Florence) : « La generosa bontà di V. S. Ill. in vence di notare li mancamenti del moi volume, lo carica di tanti encomi, che mai spero ottenere, neanco dalli librari per farne esito. Il di lei affetto me lo descrive quale doverebbe essere in un secolo così erudito. Io non ne ho per anco venduto alcuno essenplare; ma donati solamente a padroni ed amici, sì perchè la morte del tiratore de'rami, me ne truovo 200. senza li dissegni delle medaglie; come anco, perchè li voglio fare 7. d'appendice per spiegare le Lune dei Fasti Consolari, per li quali sono divenuto Astrologo. Quindi se lei ha qualche epoca Siriaca, o altro mese nella medaglia d'Arsace, mi potrà favorire. Monsu Vaillant mi promette molto; ma nulla mi manda; perchè vorrebbe essere egli solo a stampare di medaglie. Oggi gli mando 3 medaglie con epoca due di Ega nella Cilicia di Valeriano con epoca ET. T. e una d'Alessandro Severo con EOC. e questa ha nel rovescio una mezza gamba col piede, e un serpe ch'esce dalla parte superiore della gamba con la Iscrizione AΔPIAΛEΞANΔPOΥΠOΛ. e sotto EΘC. egli mi scrive avere 26 medaglie d'Ega con vari anni ec. L’Arduino sarà meco in colera, perchè ho fatto le vendette degli Antiquari da esso con tanta superbia vilipesi; mentre ho mostrati tanti suoi errori. L'anno de i Tiri non era stato mai inteso; ch'ora è da me posto in chiaro. La materia mi è riuscita difficile, perchè non trattata da altri, è intesa da niuno è stato mio ardire abbassare il famoso nome di V. S. Ili. Alla viltà de'miei fogli. Monsù Toinard ha stampato due dissertazioni, e cita il di lei volume. i'er la prima occasione le mandarò a V. S. Ill. Egli mostra gli anni della vita di Commodo segnati nelle medaglie d'Egitto. Mi ha mandato la settima tavola delle medaglie d'Agrippa juniore, che sono rarissime (Noris 1741, lettre CXXXVI, col. 296).

References

  1. ^  Hardouin, Jean (1684), Nummi antiqui populorum et urbium illustrati, François Muguet. Paris.
  2. ^  Thoynard, Nicolas (1690), De Commodi imperatoris aetate in nummis inscripta, dissertatio Nicolai Toinardi, Paris.
  3. ^  Noris, Enrico (1741), Istoria delle investiture delle dignità ecclesiastiche, scritta dal padre Enrico Noris poi cardinale di santachiesa contra Luigi Maimburgo con dugento, e quatro lettere parimente non più stampate del medesimo autore in materie erudite, in Id., Opera Omnia, V, Mantova: A spese di Gio. Alberto Tumarmani.