Enrico Noris - Raffaele Fabretti - 1686-2-26

From Fina Wiki


Enrico Noris - Raffaele Fabretti - 1686-2-26
FINA IDUnique ID of the page  11070
InstitutionName of Institution.
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Enrico Noris
RecipientRecipient of the correspondence. Raffaele Fabretti
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . February 26, 1686
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Florence 43° 46' 11.53" N, 11° 15' 20.09" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Jean Foy-Vaillant
LiteratureReference to literature. Noris 1741, lettre CLIX, col. 321-3221
KeywordNumismatic Keywords  tyre, syria, eras, antioch, seleucids, antiochos iii, portrait, calendar
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 26 février 1686 (de Florence) : « E' stata ricercata S. A. S. da Parigi delle medaglie con l'iscrizione ETOΥC NEOΥ IEPON, e ne ho trovate dieci differenti fra i medaglioni d'argento, e con tale occasione ne ho trovati della Città di Tiro TΥPOΥ IEPAΣ KAI AΣΥΛOΥ, e nel rovescio hanno una testa laureata con EK. Monsù Vaillant richiestone mi scrive essere il capo di Ercole. Gli Antiochi sono coronati col diadema, e i medaglioni sono prima del tempo de' Cesari, e forse sarà Antioco Magno che passò EK. 25. anni del Regno. La fisonomia però non è di tal Re, perch'è quasi giovanile; e per essere delicata non può essere d'Ercole. Haereo ad aquas. Sono due mesi che studio, e cerco, se gli anni de' Macedoni nel tempo, che regnavano gli Antiochi nella Soria, fossero Lunari, o Solari; e niente trovo di certo, e mi perdo fra le caligini di quei secoli così lontani" (Noris 1741, lettre CLIX, col. 321-322).

References

  1. ^  Noris, Enrico (1741), Istoria delle investiture delle dignità ecclesiastiche, scritta dal padre Enrico Noris poi cardinale di santachiesa contra Luigi Maimburgo con dugento, e quatro lettere parimente non più stampate del medesimo autore in materie erudite, in Id., Opera Omnia, V, Mantova: A spese di Gio. Alberto Tumarmani.