Gian Francesco Baldini - Pier Caterino Zeno - 1723-1

From Fina Wiki


Gian Francesco Baldini - Pier Caterino Zeno - 1723-1
FINA IDUnique ID of the page  10897
InstitutionName of Institution. Venice, Biblioteca Nazionale Marciana
InventoryInventory number. Ms. It. X, 62 (=6708), cc. 81v-82r
AuthorAuthor of the document. Gian Francesco Baldini
RecipientRecipient of the correspondence. Pier Caterino Zeno
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . January 1723
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Rome 41° 53' 35.95" N, 12° 28' 58.55" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Jean Foy-Vaillant
LiteratureReference to literature. Tomassoni 20211
KeywordNumismatic Keywords  catalogue, roman market, coin dealers, roman
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

Lettre de janvier 1723 (de Rome): "Per le medaglie d’argento imperatorie, che il Sig. vostro fratello, che di tutto cuore riverisco, vorrebbe, mi fa d’uopo per ben servirlo, saper molte cose ; che sono, se desidera la serie più compita e perfetta che si possa avere ; se vuole quei rovesci più rari e più pregiati, che si notano ancora dal Vaillant ; se si dee fare un indice esatto indicante le particolarità delle medaglie ; o pure si contenta di qualunque raccoltarella, e di qualunque medaglina senza riguardo che il rovescio sia ordinario ecc. Io conosco tutti gli antiquari di Roma, e so chi ha, e chi non ha, chi vende più, e men caro. E poi a dirvela da amico, io ho una serie non ispregevole, e trattando di darla tutta intera, mi ci lascerei indurre ; ed avrei il piacere di rifarla a poco a poco, e ripetere il piacere della raccolta. Io tratterei da amico, e non ci vorrei far guadagno come fanno questi nostri anticagliari. E lo farei ancora per motivo di servire voi, e il vostro Sig. fratello. Ed ho poi alcune medaglie, che manca ancora a qualche studio romano ; e sono tutte sicure ; e la sicurezza dell’antico è il massimo da stimarsi in questa professione. Ci regoleremo a misura del suo gusto" [BnM, Ms. It. X, 62 (=6708), cc. 81v-82r].

References

  1. ^  Tomassoni, Roberto (2021), La collezione numismatica di Apostolo Zeno, PhD, Venice.