Giovanni Battista Passeri - Antonio Francesco Gori - B

From Fina Wiki


Giovanni Battista Passeri - Antonio Francesco Gori - B
FINA IDUnique ID of the page  10184
InstitutionName of Institution. Florence, Biblioteca Marucelliana
InventoryInventory number.
AuthorAuthor of the document. Giovanni Battista Passeri
RecipientRecipient of the correspondence. Antonio Francesco Gori
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year .
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution.
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Hubert Goltzius
LiteratureReference to literature. Goltzius 15761
KeywordNumismatic Keywords  greek, sicily, neapolis, poseidonia, paestum
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia https://sol.unifi.it/gori/gori?cmd=1
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre sans date ni lieu: “In proposito delle votre monete osservate bene che quella che chiamate madreperla, avendo le costole non può esser tale. Questo testaceo ha la superficie uguale, o al più irregolare. Potrebbe assimigliarsi più che alla concha Margaritifera al nautilo che è fatto in quella forma. Ma questo in verun mare produce perle. Ed io credo per certo che sia l’acrostolio et il globo, la nota monetale. La foglia ancora la vedrete duplicata in alcuni quadranti italici che anno nel rovescio la mano aperta e in parecchie monete di Sicilia e di Napoli presso il Golzio (Goltzius) comunemente intese da tutti per granelli di grano intesi per la fertilità del paese; ma in questo particolare non troveremo nessun testo che ce lo confermi. Che Pesto sia città marittima niuno ce lo controverterà. Tutti i geografi la pongon sul mare, e suppongo che da questa abbia preso il nome il seno di Pesto, mentovato da Plinio. » (Firenze, Biblioteca Marucelliana, BVII, 24, f° 697r-698v – online).

References

  1. ^  Goltzius, Hubert (1576), Siciliae historia posterior, sive eorum quae post pacem sub Augusto terrae marique partam usque ad hoc saeculum gesta sunt, Bruges.