Ottavio Falconieri - Leopoldo de Medici - 1666-4-10

From Fina Wiki


Ottavio Falconieri - Leopoldo de Medici - 1666-4-10
FINA IDUnique ID of the page  2607
InstitutionName of Institution. Florence, Archivio di Stato
InventoryInventory number. Carteggio d’artisti, X, f° 152
AuthorAuthor of the document. Ottavio Falconieri
RecipientRecipient of the correspondence. Leopoldo de Medici
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . April 10, 1666
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Rome 41° 53' 41.28" N, 12° 29' 7.22" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Francesco Gottifredi, Christina of Sweden, Adolf Occo
LiteratureReference to literature. Occo 15791, Giovannini 1984, p. 139, lettre 44 et M. Filetti Mazza 1998, p. 442, Molinari 2020, note 383
KeywordNumismatic Keywords  catalogue, book, plates
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 10 avr. 1666 (de Rome) : « Io sono attorno al sig(no)r Francesco Gottifredi per fargli mettere in pulito un indice di tutte le medaglie di bronzo di qualsivoglia grandezza che sono pervenute a sua notizia, e che sono ne’più famosi studii d’Italia ed anche fuori, che sarà un libro sulla foggia dell’Occone e, se ben minore di mole, per la raità e verità delle medaglie senza paragone più stimabile. La fatica è fatta la maggior parte ed oggi appunto abbiamo dato principio a aggiungervi dall’indice del Ser(enissi)mo Granduca, participatomi dalla benignità di V(ostra) A(ltezza), quelle che vi mancano e, se il sig(no)re Francesco potrà continuare, come spero, ad essere mecouna volta la settimana, crederei che nella prossima state si potesse ridurre il libro a segno di poter comminciar la stampa. La Regina mostra ancora di avere intenzione di fare intagliare e pubicare il suo studio del quale sono intagliate 60 tavole che contengono tutta la serie grande et una parte de’medaglioni. Io procuro di invogliarne per quanto posso il card. Azzolino nelle occasioni che ho alle volte di parlar seco, non so però se si concluderà nulla almeno per adesso …» (Firenze, ASF, Carteggio d’artisti, X, f° 152 ; Giovannini 1984, p. 139, lettre 44 et M. Fileti Mazza 1998, p. 44; Molinari 2020, note 38).

References

  1. ^  Occo, Adolf (1579). Imperatorum Romanorum numismata a Pompeio Magno ad Heraclium: quibus insuper additae sunt inscriptiones quaedam veteres, arcus triumphales, et alia ad hanc rem necessaria. Antwerp: Christophe Plantin.
  2. ^  Giovannini, L. (éd.) (1984), Lettere di Ottavio Falconieri a Leopoldo de’ Medici (Carteggio d’Artisti dell’Archivio di Stato di Firenze, X), Florence.
  3. ^  Molinari, M. C. (2020), "The story of Francesco Gottifredi’s unpublished book," in F. de Callataÿ (ed.), Numismatic antiquarianism through correspondence (16th-18th c.), New York (to appear).