Difference between revisions of "Nicolas-Claude Fabri de Peiresc - Pieter Paul Rubens - 1623-3-10"

From Fina Wiki
Line 7: Line 7:
 
|Place=Paris
 
|Place=Paris
 
|Coordinates=48.85661, 2.3515
 
|Coordinates=48.85661, 2.3515
|Associated persons=Jacques de Bie; Hubert Goltzius; Wenceslas Cobergher
+
|Associated persons=Jacques de Bie; Hubert Goltzius; Wenceslas Cobergher; Charles III de Croÿ, duke of Arschot
 
|Literature=Rooses - Ruelens 1900, no. 314, p. 139; Callataÿ 2017, p. 104-105, n° 117.
 
|Literature=Rooses - Ruelens 1900, no. 314, p. 139; Callataÿ 2017, p. 104-105, n° 117.
 
|Link=http://www.numisbel.be/KBGN%20175_Callatay.pdf
 
|Link=http://www.numisbel.be/KBGN%20175_Callatay.pdf
 
|Grand document=10 March 1623 (from Paris): “Qui habbiamo alcuni curiosi d’antiquita che compatiscono alla male sorte del Sr De Bie, e che l’aiuterebbero volentieri accio potesse uscire da faccende et venir a lavorare della sua vacatione. Se V. S. potesse trattarne seco ella farebbe gran carita. Egli diceva haver comprato li libri di disegni delle medaglie di Golzio non stampati, cioe un libro di dissegni delle medaglie imperiali datogli dal Duca d’Arscot et da luy laciato in prestito o in pegno appresso il Sr V. Cobergo, un altro delle medaglie della Grecia comprato 800 libre et gli altri volumi delli dieci Cesari restante complemento del numero di XII, comprati altre 800 libre. Vorressimo pregarla d’informasi della verita se sonno in essere veramente detti libri a suo potere o no et se si potrebbono comprare, o desimpegnare per farlo venir qua ad attendere all editione di essi” (Carpentras, Bibliothèque et Musée Inguimbert, Minutes et copies des lettres de Peiresc, V, 693 v°; Rooses et Ruelens III 1900, no. 314, p. 139).
 
|Grand document=10 March 1623 (from Paris): “Qui habbiamo alcuni curiosi d’antiquita che compatiscono alla male sorte del Sr De Bie, e che l’aiuterebbero volentieri accio potesse uscire da faccende et venir a lavorare della sua vacatione. Se V. S. potesse trattarne seco ella farebbe gran carita. Egli diceva haver comprato li libri di disegni delle medaglie di Golzio non stampati, cioe un libro di dissegni delle medaglie imperiali datogli dal Duca d’Arscot et da luy laciato in prestito o in pegno appresso il Sr V. Cobergo, un altro delle medaglie della Grecia comprato 800 libre et gli altri volumi delli dieci Cesari restante complemento del numero di XII, comprati altre 800 libre. Vorressimo pregarla d’informasi della verita se sonno in essere veramente detti libri a suo potere o no et se si potrebbono comprare, o desimpegnare per farlo venir qua ad attendere all editione di essi” (Carpentras, Bibliothèque et Musée Inguimbert, Minutes et copies des lettres de Peiresc, V, 693 v°; Rooses et Ruelens III 1900, no. 314, p. 139).
 
}}
 
}}

Revision as of 14:55, 4 July 2019


Nicolas-Claude Fabri de Peiresc - Pieter Paul Rubens - 1623-3-10
FINA IDUnique ID of the page  701
InstitutionName of Institution. Carpentras, Bibliothèque Inguimbertine
InventoryInventory number. Minutes et copies des lettres de Peiresc, V, 693 v°
AuthorAuthor of the document. Nicolas-Claude Fabri de Peiresc
RecipientRecipient of the correspondence. Pieter Paul Rubens
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . March 10, 1623
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Paris 48° 51' 23.80" N, 2° 21' 5.40" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Jacques de Bie, Hubert Goltzius, Wenceslas Cobergher, Charles III de Croÿ, duke of Arschot
LiteratureReference to literature. Rooses - Ruelens 1900, no. 314, p. 1391, Callataÿ 2017, p. 104-105, n° 117.2
KeywordNumismatic Keywords 
LanguageLanguage of the correspondence
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia http://www.numisbel.be/KBGN%20175 Callatay.pdf
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

10 March 1623 (from Paris): “Qui habbiamo alcuni curiosi d’antiquita che compatiscono alla male sorte del Sr De Bie, e che l’aiuterebbero volentieri accio potesse uscire da faccende et venir a lavorare della sua vacatione. Se V. S. potesse trattarne seco ella farebbe gran carita. Egli diceva haver comprato li libri di disegni delle medaglie di Golzio non stampati, cioe un libro di dissegni delle medaglie imperiali datogli dal Duca d’Arscot et da luy laciato in prestito o in pegno appresso il Sr V. Cobergo, un altro delle medaglie della Grecia comprato 800 libre et gli altri volumi delli dieci Cesari restante complemento del numero di XII, comprati altre 800 libre. Vorressimo pregarla d’informasi della verita se sonno in essere veramente detti libri a suo potere o no et se si potrebbono comprare, o desimpegnare per farlo venir qua ad attendere all editione di essi” (Carpentras, Bibliothèque et Musée Inguimbert, Minutes et copies des lettres de Peiresc, V, 693 v°; Rooses et Ruelens III 1900, no. 314, p. 139).

References

  1. ^  Rooses, M. and Ch. Ruelens 1900, Correspondance de Rubens et documents épistolaires concernant sa vie et ses œuvres, III. Du 27 juillet 1622 au 22 octobre 1626, Anvers.
  2. ^  Callataÿ, Fr. de (2017), “Glory and misery of Belgian numismatics from the 16th to the 18th c. as seen through three milestones (Goltz 1563, Serrure 1847 and the Dekesels) and private correspondences”, in J. Moens (ed.), 175 years of Royal Numismatic Society of Belgium. Proceedings of the Colloquium ‘Belgian numismatics in perspective (Brussels, 21 May 2016’), Brussels, pp. 37-129.