Difference between revisions of "Ottavio Falconieri - Leopoldo de Medici - 1669-6-1"

From Fina Wiki
(Created page with "{{Correspondence |Institution=Florence, Archivio di Stato |Inventory=Carteggio d’artisti, X, f° 258r-v, 272 |Author=Ottavio Falconieri |Recipient=Leopoldo de Medici |Corres...")
 
 
Line 8: Line 8:
 
|Coordinates=41.8948, 12.48534
 
|Coordinates=41.8948, 12.48534
 
|Associated persons=Agostino Monanni; Christina of Sweden; Giovanni Franco Morelli; Francesco Cameli
 
|Associated persons=Agostino Monanni; Christina of Sweden; Giovanni Franco Morelli; Francesco Cameli
|Literature=Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 141 ; Filetti Mazza 1998a, p. 194, doc. 589 ; p. 274, doc. 590
+
|Literature=Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 141 ; Filetti Mazza 1998a, p. 194, doc. 589, p. 274, doc. 590
 
|Numismatic keyword=byzantine; constantinople; antoninus pius; state of preservation; price; roman provincial; contorniates; antinous; cleaning
 
|Numismatic keyword=byzantine; constantinople; antoninus pius; state of preservation; price; roman provincial; contorniates; antinous; cleaning
 
|CorrespondenceLanguage=Italian
 
|CorrespondenceLanguage=Italian
 
|Grand document=-Lettre du 1 juin 1669 (de Rome) : « Al Monanni ho fatto consegnare hoggi il designo datomi da Ciro della stanza della Regina et insieme due medaglie, cioè una di oro, la quale è di uno di quelli imperatori di Constantinopoli che hebbero il cognome di Porfirogenito, benché io non sappia per ancora affirmare di chi propriamente sia, et a mio parere è stimabile per havere nel rovescio, come io stimo così a prima vista, la coronazione che si fa dall’imperatore di un despoto, forse col favri su più matura riflessione si potrà cavare da essa qualche cosa per illustrare l’historia di Constantinopoli. L’altra è una medaglia d’Antonino Pio la quale non è rara ma è degna d’esser posta nello studio di V(ostra) A(ltezza) per la conservazione, e per l’una e l’altra non ho dato più di tre scudi. Il Morelli s’è poi risoluto anche lui a dare il crotone d’Antinoo per le due doppie et io l’ho già mandato al Cammeli perché lo rinetti acciò io possa poi inviarlo a V(ostra) A(ltezza)... « (Firenze, ASF, Carteggio d’artisti, X, f° 258r-v, 272; Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 141 ; M. Filetti Mazza 1998, p. 194, doc. 589 ; p. 274, doc. 590).
 
|Grand document=-Lettre du 1 juin 1669 (de Rome) : « Al Monanni ho fatto consegnare hoggi il designo datomi da Ciro della stanza della Regina et insieme due medaglie, cioè una di oro, la quale è di uno di quelli imperatori di Constantinopoli che hebbero il cognome di Porfirogenito, benché io non sappia per ancora affirmare di chi propriamente sia, et a mio parere è stimabile per havere nel rovescio, come io stimo così a prima vista, la coronazione che si fa dall’imperatore di un despoto, forse col favri su più matura riflessione si potrà cavare da essa qualche cosa per illustrare l’historia di Constantinopoli. L’altra è una medaglia d’Antonino Pio la quale non è rara ma è degna d’esser posta nello studio di V(ostra) A(ltezza) per la conservazione, e per l’una e l’altra non ho dato più di tre scudi. Il Morelli s’è poi risoluto anche lui a dare il crotone d’Antinoo per le due doppie et io l’ho già mandato al Cammeli perché lo rinetti acciò io possa poi inviarlo a V(ostra) A(ltezza)... « (Firenze, ASF, Carteggio d’artisti, X, f° 258r-v, 272; Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 141 ; M. Filetti Mazza 1998, p. 194, doc. 589 ; p. 274, doc. 590).
 
}}
 
}}

Latest revision as of 21:19, 10 November 2019


Ottavio Falconieri - Leopoldo de Medici - 1669-6-1
FINA IDUnique ID of the page  4930
InstitutionName of Institution. Florence, Archivio di Stato
InventoryInventory number. Carteggio d’artisti, X, f° 258r-v, 272
AuthorAuthor of the document. Ottavio Falconieri
RecipientRecipient of the correspondence. Leopoldo de Medici
Correspondence dateDate when the correspondence was written: day - month - year . June 1, 1669
PlacePlace of publication of the book, composition of the document or institution. Rome 41° 53' 41.28" N, 12° 29' 7.22" E
Associated personsNames of Persons who are mentioned in the annotation. Agostino Monanni, Christina of Sweden, Giovanni Franco Morelli, Francesco Cameli
LiteratureReference to literature. Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 1411, Filetti Mazza 1998a, p. 194, doc. 589, p. 274, doc. 5902
KeywordNumismatic Keywords  byzantine, constantinople, antoninus pius, state of preservation, price, roman provincial, contorniates, antinous, cleaning
LanguageLanguage of the correspondence Italian
LinkLink to external information, e.g. Wikpedia
Map
Loading map...
Grand documentOriginal passage from the "Grand document".

-Lettre du 1 juin 1669 (de Rome) : « Al Monanni ho fatto consegnare hoggi il designo datomi da Ciro della stanza della Regina et insieme due medaglie, cioè una di oro, la quale è di uno di quelli imperatori di Constantinopoli che hebbero il cognome di Porfirogenito, benché io non sappia per ancora affirmare di chi propriamente sia, et a mio parere è stimabile per havere nel rovescio, come io stimo così a prima vista, la coronazione che si fa dall’imperatore di un despoto, forse col favri su più matura riflessione si potrà cavare da essa qualche cosa per illustrare l’historia di Constantinopoli. L’altra è una medaglia d’Antonino Pio la quale non è rara ma è degna d’esser posta nello studio di V(ostra) A(ltezza) per la conservazione, e per l’una e l’altra non ho dato più di tre scudi. Il Morelli s’è poi risoluto anche lui a dare il crotone d’Antinoo per le due doppie et io l’ho già mandato al Cammeli perché lo rinetti acciò io possa poi inviarlo a V(ostra) A(ltezza)... « (Firenze, ASF, Carteggio d’artisti, X, f° 258r-v, 272; Giovannini 1984, p. 273-4, lettre 141 ; M. Filetti Mazza 1998, p. 194, doc. 589 ; p. 274, doc. 590).

References

  1. ^  Giovannini, L. (éd.) (1984), Lettere di Ottavio Falconieri a Leopoldo de’ Medici (Carteggio d’Artisti dell’Archivio di Stato di Firenze, X), Florence.
  2. ^ Filetti Mazza 1998a